Attimi

…un attimo …
poi l’attimo passa e quello che dovevi fare viene rimandato ad un altro momento
Quando è possibile …

Ma non sempre c’è la possibilità di un altro momento, di poter fare quello che si voleva o pensava di fare….
bisognerebbe cogliere quell’attimo senza se, senza ma, senza dopo …

Come quello che ho colto nel momento in cui ,fuori dall’area rossa in cui mi era vietato entrare ,ho seguito il prete che andava a dare l’estrema unzione a mia madre…potendo così tenerle la mano fino all’esalazione dell’ultimo respiro

Come quello che invece ho perso nel momento in cui uscendo dalla palestra ho preso al volo il tram dicendomi “passo domani a salutare quel caro amico che lavora qui di fianco e ho saputo che non sta bene”

Quell’attimo l’ho perso e non sarà più recuperabile ,perché quel caro amico in pochi giorni se ne è andato …senza darmi più la possibilità di un ultimo saluto
Lo so che il tempo sana tutto …ma in questo momento è difficile darmene pace

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Si parte

Whatsapp…grande invenzione
si certo …già prima c’erano gli sms …ma vuoi mettere?

Si sono creati diversi gruppi dove si può comunicare in contemporanea con le persone che interessano.

Uno è il gruppo MyFamily…ovviamente come già dice il nome del gruppo sono tutti i componenti della famiglia :figli nuore generi nipoti sorelle fratelli  cognati …in una volta sola metti tutti al corrente di quello che vuoi dire o fare

Il giorno dell’Epifania oltre a scambiarsi gli auguri ,la famiglia condivideva la propria calza e io non ne avevo ricevuta ….ma Daniele ha scritto”E’ in maturazione” Mah! cosa voleva poter dire ?!?!?!

Il mistero si è svelato solo a Pasqua ( ci è voluto un po’ di tempo  e io già non ci pensavo più ) quando Daniele mi ha detto che non avrei ricevuto neanche l’uovo …ma solo la sorpresa : un viaggio a New York

Una cosa che desideravo da tanto tempo e pensavo che mai si sarebbe avverato ,lui odia prendere l’aereo anche solo per quell’ora che ci vuole per arrivare a in sardegna e gli ho domandato come avrebbe fatto con dieci ore di volo.

“Io non vengo ,vai da sola con Martina e Raffaele ” ho cercato di oppormi a questo ma Daniele è stato irremovibile…così dopo aver analizzato a lungo i miei sensi di colpa sono arrivata alla conclusione che potrebbe essere l’unica occasione per poter avverare uno dei tanti viaggi sognati in tutti questi anni ….

Ed è arrivato il momento; venerdì mattina presto si parte.

Ho l’ansia ….

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

E’ strano come io continui a rivedere le mie giornate  come se la sera dovessi entrare qui e raccontarle.

La mia vita di anno in anno è andata peggiorando sotto tanti punti di vista …e continuo a vedere questa pagina come il posto dove riversare quello che quotidianamente vivo …ma quando arriva sera … la apro… e richiudo, con la mente vuota …ci vorrebbe un “dettatore mentale” ossia un mezzo con cui ,nel momento stesso in cui si pensa a qualcosa, quel qualcosa immediatamente viene scritto qui 🙂

Come tanti mi sono arresa al fascino di FB …ma non è la stessa cosa e mentre tanti ci scrivono ogni minimo dettaglio della loro vita, io non riesco quasi neppure a condividere ciò che mi fa piacere …

Mentalmente “vedo” i miei blogamici e mi chiedo “Come staranno? Staranno bene? o anche loro ,come me e la maggior parte degli italiani stanno ancor peggio?(se mai possibile) …

Nel frattempo mi rendo conto che è passato un altro anno …..

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Buona Pasqua

Buona Pasqua

Immagine | Pubblicato il di | 2 commenti

AUGURI

Mai dimenticati … sempre nei miei pensieri … e nel mio cuore..

auguro a ciascuno di voi un fantastico anno nuovo

Pubblicato in Senza categoria | 10 commenti

I giorni della merla

Dopo qualche giorno di tregua ,è ricominciato il freddo.
Parlando con un amica dicevo che ancora devono arrivare i giorni della merla che dovrebbero essere i più freddi dell’inverno ,alla sua domanda “Quando sono?” non ho saputo darle una risposta precisa.Così oggi mi sono messa alla ricerca di una risposta precisa.
Ho trovato una cosa molto carina di cui non ero assolutamente a conoscenza:
” “Tanto, tanto tempo fa a Milano ci fu un inverno molto rigido.
La neve scendeva dal cielo e copriva tutta la città, le strade, i giardini.
Sotto la grondaia di un palazzo in Porta Nuova c’era un nido di una famigliola di merli, che a quel tempo avevano le piume bianche come la neve. C’era la mamma merla, il papà merlo e tre piccoli uccellini, nati dopo l’estate.
La famigliola soffriva il freddo e stentava a trovare qualche briciola di pane per sfamarsi, perché le poche briciole che cadevano in terra dalle tavole degli uomini venivano subito ricoperte dalla neve che scendeva dal cielo.
Dopo qualche giorno il papà merlo prese una decisione e disse alla moglie:
“Qui non si trova nulla da mangiare, se continua così moriremo tutti di fame e di freddo. Ho un’idea, ti aiuterò a spostare il nido sul tetto del palazzo, a fianco a quel camino così mentre aspettate il mio ritorno non avrete freddo. Io parto e vado a cercare il cibo dove la neve non è ancora arrivata”.
E così fu fatto: il nido fu messo vicino al camino e il papà partì. La mamma e i piccoli uccellini stavano tutto il giorno nel nido scaldandosi tra loro e anche grazie al fumo che usciva tutto il giorno dal camino.
Dopo tre giorni il papà tornò a casa e quasi non riuscì più a riconoscere la sua famiglia! Il fumo nero che usciva dal camino aveva colorato di nero tutte le piume degli uccellini!
Per fortuna da quel giorno l’inverno divenne meno rigido e i merli riuscirono a trovare cibo sufficiente per arrivare alla primavera. Da quel giorno però tutti i merli nascono con le piume nere e per ricordare la famigliola di merli bianchi divenuti neri gli ultimi tre giorni del mese di gennaio sono detti: i tre giorni della merla. ” ” 🙂
Comunque su Wikipedia scrivono che i giorni della merla sono gli ultimi due di gennaio e il primo di febbraio …. :-s

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

BUON NATALE

Non capisco come funziona questo nuovo “posto” ..in cui,anche se ci sono io,non mi ci ritrovo.
Cambiamenti.Sempre.Troppi…per come sono fatta io ,difficili da accettare.
Ma siete nei miei pensieri….sempre…tutti….
e da qui,spero, di riuscire a farvi arrivare i miei auguri.
Che la serenità possa accompagnarvi ….sempre

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti